fbpx

Facebook cambia nome, davvero?

Abbiamo già letto tutti le voci sul web che Facebook cambia nome fra pochi giorni, ma cosa significa davvero? Avremo un’app con un altro nome?

In effetti le voci riguardano solo un un “rebranding” della società Facebook Inc. Cambia nome solo la società che comprende le reti sociali di Facebook, Instagram e Whatsapp.

Google fece lo stesso nel 2015 con Alphabet Inc. Quest’ultima fondata in quell’anno comprende sia Google LLC sia tante altre società.

Ma perché fare un rebranding?

Il rebranding è un processo di trasformazione, totale o parziale, nel quale una marca (il Brand) viene riprogettata.

Nel caso di Facebook, ci sono due motivazioni che immaginiamo possano sostenere un cambio di brand.

  • La prima riguarda le continue controversie che coinvolgono il social network, che non fanno altro che danneggiare l’intera compagnia. In questo modo si ottiene un distacco dalla casa madre che potrà seguire con più libertà gli obbiettivi prefissati.
  • Il secondo motivo riguarda l’espansione degli orizzonti dell’azienda verso il “metaverso”, ovvero un sistema di realtà virtuale annunciato da Zuckerberg nel 2019. L’espansione di in questo campo è già in atto con Oculus Quest, Rift e ultimamente con Horizon World in cui ha investito 10 milioni di dollari.

Per intenderci, quello che vuole fare il CEO di Facebook è avvicinarsi al romanzo di Ernest Cline, Player One, riadattato da Spielberg in chiave cinematografica in Ready Player One.

Questo mondo futuristico si svolge interamente in realtà virtuale, stravolgendo la visione di internet che abbiamo attualmente. Chissà se riusciremo a vivere un’esperienza simile.

Rebranding di facebook che cambia nome
Photo by Andrea Piacquadio on Pexels.com

Sarà una scelta vincente cambiare nome a Facebook?

Lo sapremo presto, l’annuncio ufficiale sarà per il 28 ottobre. Nel frattempo possiamo fare delle considerazioni.

Spesso gli imprenditori e le società attraversano momenti difficili o anche di successo, in entrambi i casi si commette il grave errore di non cambiare strategia.

Riuscire a evolversi, operare un cambio di rotta non è facile da attuare al momento giusto, alcune situazioni dall’interno sono difficili da valutare e spesso i problemi si manifestano nel lungo periodo, agendo sui tempi di reazione.


Altre volte invece non ci sono dei veri e propri problemi, ma situazioni (come forse in questo caso) che, se ottimizzate, migliorerebbero vari aspetti dell’attività imprenditoriale.

Se vuoi pensare ad un Branding o ad un Rebranding della tua attività, è bene affidarsi a dei professionisti che possano indirizzarti nella giusta direzione del mercato.

Il lavoro di Lycan Creative è proprio questo, strumenti e informazioni utilizzate nel modo giusto per sostenere e sviluppare il tuo business.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: